14 marzo 2017 la misericordia ha festeggiato i 120 anni

14 marzo 2017 la misericordia ha festeggiato i 120 anni

14 marzo 2017 la misericordia ha festeggiato i 120 anni

Leggi tutto

Mar 16
Inaugurazione defibrillatore a Cune

Inaugurazione defibrillatore a Cune

Inaugurazione defibrillatore a Cune

Leggi tutto

Mar 10
Tesseramento 2017

Tesseramento 2017

Tesseramento 2017

Leggi tutto

Mar 07
Maria Eletta Martini, una grande sostenitrice del volontariato

Maria Eletta Martini, una grande sostenitrice del volontariato

Maria Eletta Martini, una grande sostenitrice del volontariato

Leggi tutto

Mar 03
Bando fondo si solidarietà - esito delle selezioni

Bando fondo si solidarietà - esito delle selezioni

Bando fondo si solidarietà - esito delle selezioni

Leggi tutto

Feb 20
15 febbraio serata francescana

15 febbraio serata francescana

15 febbraio serata francescana

Leggi tutto

Feb 09
Incontro della Misericordia a Palagnana (Stazzema)

Incontro della Misericordia a Palagnana (Stazzema)

Incontro della Misericordia a Palagnana (Stazzema)

Leggi tutto

Feb 04
Oggi è la festa della Candelora

Oggi è la festa della Candelora

Oggi è la festa della Candelora

Leggi tutto

Feb 02
Corso di primo soccorso alla Misericordia

Corso di primo soccorso alla Misericordia

Corso di primo soccorso alla Misericordia

Leggi tutto

Jan 31
Festa per l’anniversario del Centro Accoglienza Anziani

Festa per l’anniversario del Centro Accoglienza Anziani

Festa per l’anniversario del Centro Accoglienza Anziani

Leggi tutto

Jan 31

Opere d’arte

Interno della Chiesa

Da qui si viene immessi all’interno del convento, che trasmette immediatamente all’ospite un senso di pace e una spiritualità non comuni, a cominciare dal caratteristico chiostro, le cui ampie arcate – dipinte dall’artista camaiorese Domenico Manfredi tra il 1635 e il 1637 – ritraggono il poverello di Assisi che predica amore contornato dai suoi fraticelli nella verde Umbria, fino alla scena della costruzione della Porziuncola.

Storia del convento

Immagine storica

Dante scrive che sulla costa del monte Subasio, laddove il pendio si fa più dolce, nacque dunque un “sole” – San Francesco – così come fa la stella che ci riscalda, quando sorge dal Gange, ovvero la parte orientale del mondo.

Ultimi aggiornamenti ed eventi in programmazione

14 marzo 2017 la misericordia ha festeggiato i 120 anni

Era il 14 marzo 1897 quando, a Borgo a Mozzano, 62 uomini di buona volontà di riunirono in assemblea e fondarono la Confraternita di Misericordia allo scopo di assistere e trasportare allo “spedale” i poveri e gli infermi. 120 anni sono trascorsi da quello storico giorno e l’associazione è cresciuta e si è radicata sul territorio divenendo una delle realtà sociali e di volontariato più importanti. Continua a leggere…

Inaugurazione defibrillatore a Cune

Un nuovo defibrillatore semi–automatico nel comune di Borgo a Mozzano: sabato 11 marzo, verrà inaugurato il nuovo apparecchio sanitario nella frazione di Cune. Continua a leggere…

Tesseramento 2017

E’ giunto il momento, per gli oltre quattromila Confratelli e Consorelle della Misericordia, di confermare la loro adesione e attaccamento all’Associazione. Con un contributo di 8,00 € per il rinnovo e di 10,00€ per la prima adesione si contribuirà al grande lavoro che la Misericordia svolge, ogni giorno, per la comunità. Quest’anno poi, per ricordare due importanti ricorrenze, le nuove tessere sono state stampate con una nuova grafica. La Misericordia infatti festeggerà il 14 marzo i suoi 120 anni dalla fondazione e il 13 maggio la festa della protettrice della Casa della Misericordia nel primo centenario dell’apparizione della Madonna a Fatima. Continua a leggere…

Maria Eletta Martini, una grande sostenitrice del volontariato

3 marzo 2017, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ricorda, a Lucca, l'On. Maria Eletta Martini, grande sostenitrice del volontariato.
Ecco una foto di Maria Eletta Martini (seconda a sx), in visita al Centro Anziani della Misericordia, insieme al Ministro degli Affari Sociali On. Rosa Russo Iervolino, salutata dal nostro Governatore Gabriele Brunini (siamo nel 1991)...Con loro il Sindaco e il Prefetto.
PROPRIO NELL'AGOSTO DEL 1991 VENIVA APPROVATA DAL PARLAMENTO LA "LEGGE QUADRO SUL VOLONTARIATO" (la n. 266/91), di cui proprio l'On. Maria Eletta Martini era stata una delle principali ispiratrici, portandola all'approvazione con la determinazione che la caratterizzava. Continua a leggere…